new-york

SISTEMA “WAYFINDING”

Oggi tutti noi utilizziamo un’applicazione mobile per guidarci nelle grandi metropoli.
Tuttavia, alcuni studi mostrano che sia i turisti che i residenti hanno ancora difficoltà ad orientarsi in una grande città.
Il progetto LeerMadrid della compagnia Paisaje Transversal, ha recentemente incorporato in Madrid un dispositivo chiamato “wayfinding “, già installato in altre città come Londra, Rio de Janeiro, New York, ecc.

Il consiglio comunale di Madrid ha sostenuto questa iniziativa che insieme alla mobilità pedonale mira a incoraggiare l’afflusso di pedoni in aree specifiche della città come la Gran Vía e altri luoghi di interesse, espandendosi successivamente al resto della città.
Questo, combinato con un trasporto sostenibile renderà la città un luogo più dinamico, positivo ed ecologico, focalizzato sull’interesse e il benessere delle persone.

london

Il “wayfinding” mira a fornire informazioni in tempo reale di segnalazione e posizione per migliorare l’orientamento dei pedoni in città.
Un design universale in modo che la segnaletica sia accessibile a tutti. Il “wayfinding” pone il pedone al centro della vita urbana.
Il dispositivo utilizza la percezione sensoriale e gli stimoli di interazione per identificare aree di interesse in tempo reale e aggiornate. Ha lo scopo di facilitare le persone a capire in modo cognitivo e semplice l’ambiente in cui si trovano e come interagire per attraversarlo.

times-square ny

Questo sistema applica schermi digitali situati in punti chiave della città, come stazioni, metropolitana, stazioni, ecc. Offre mappe di informazione in tempo reale su autobus, metropolitana, noleggio biciclette o mobilità pedonale. Mostra anche tutti i tipi di annunci e informazioni su eventi, tempo libero e centri commerciali.
Riconoscendo oggetti ed edifici, identifica l’area esatta in cui si trova il pedone. Una volta scelta la destinazione, propone un percorso da seguire. Attraverso il monitoraggio attivo e diretto, il dispositivo controlla che il percorso sia corretto. Arrivato nel punto esatto, avverte sensibilmente il raggiungimento della destinazione.